I live di ‘Le Vibrazioni’ e di Annalisa stanno per infiammare Astimusica 2018


Senza naturalmente nulla togliere all’importanza artistica di tutti gli ospiti che hanno animano le serate precedenti, tutte caratterizzate da buona risposta da parte del pubblico astigiano, a partire da questa sera l’edizione 2018 di Astimusica entrerà nella sua fase più importante, proponendo nelle serate del fine settimana tre tra le più importanti ed interessanti realtà artistiche del panorama musicale italiano.

Le Vibrazioni ospiti di Astimusica 2018

Le Vibrazioni

Si inizierà questa sera con Le Vibrazioni (ingressi a 15 euro, con biglietti acquistabili anche in cassa), che daranno vita a un tiratissimo concerto nell’ambito di una serata di Astimusica organizzata con il supporto di ‘Santero 958’ e del Centro Commerciale ‘Il Borgo’.

Sul palco di Astimusica la band (più volte Disco di Platino) capitanata da Francesco Sarcina (voce e chitarra) e composta anche da Stefano Verderi (chitarra), Marco Castellani (basso) e Alessandro Deidda (batteria) porterà i brani che compongono V, il loro quinto album di inediti, realizzato dopo un lungo periodo di silenzio e contenente il grande successo Così Sbagliato, presentato in gara all’ultimo Festival di Sanremo.

Ma, naturalmente, nella ricca scaletta del concerto de Le Vibrazioni non potranno mancare i grandi successi che hanno costellato la storia del gruppo milanese. Pertanto il pubblico potrà ascoltare tantissime hits, da Dedicato a Te a Vieni Da Me, passando per In una notte d’estate e Raggio Di Sole.

In apertura di serata, prima dell’arrivo sul palco di piazza Cattedrale di Sarcina & Co., spazio ai Nakhash e MotelNoire.


La serata di domani, sabato 14 luglio, sarà invece contrassegnata dal talento e dalla bellezza di Annalisa Scarrone, artisticamente molto più nota solo come Annalisa (ingresso 15 euro, biglietti acquistabili anche in cassa). L’artista savonese, in una manciata di anni (il suo album d’esordio, Nali, risale al 2011), ha saputo conquistare un vastissimo pubblico, ampliando esponenzialmente il bacino di spettatori che già la conoscevano per la sua partecipazione al celebre talent show ‘Amici’.

Annalisa

Annalisa

Apprezzata dal pubblico tanto quanto dalla critica e, cosa più unica che rara nel mondo dello show business, dai colleghi (importante, in tal senso, la serata del 30 novembre 2013, quando la cantante ligure aprì la tappa del tour di Roberto Vecchioni e duettò con il “professore” sulle note di Luci a San Siro), in questi anni ha inanellato una serie di singoli di grande successo, ottenendo sistematicamente riconoscimenti di vendita con Dischi d’Oro e Dischi di Platino.

All’attività di cantante, che naturalmente resta preponderante, Annalisa affianca quella di conduttrice/divulgatrice televisiva e, memore della laurea in Fisica conseguita nel 2009 all’Università di Torino, ha condotto le trasmissioni televisive ‘Tutta Colpa di Einstein – Quelli del Cern’ (3 puntate, Italia 1), nell’ambito della quale ha incontrato le giovani eccellenze italiane presenti al CERN, il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle, e ‘Tutta colpa di Galileo’ (3 puntate, Italia 1) in cui, tra le diverse curiose attività, ha intervistato gli astronauti italiani Samantha Cristoforetti, Paolo Nespoli e Luca Parmitano.

Tornando invece all’attività musicale, ricordiamo che Annalisa è reduce da un lusinghiero terzo posto al Festival di Sanremo 2018 con la canzone Il mondo prima di te, che naturalmente eseguirà domani sera sul palco di piazza Cattedrale insieme agli altri brani che compongono il suo album Bye bye (che dà il titolo anche all’omonimo singolo) e ai grandi successi che l’hanno resa celebre.

In opening di serata, spazio alla voce dell’emergente Giulia Pratelli.


Infine, per tutti i dettagli sull’attesissimo show de Il Volo in programma domenica sera, caratterizzato da alcuni importanti appuntamenti collaterali sui abbiamo già dedicato ampi spazi nei giorni scorsi, vi rimandiamo all’articolo che pubblicheremo a breve!


Informazioni su Link_AT

Asti non è solo il nome commerciale di un vino molto esportato, ma soprattutto una città piemontese dalle grandi potenzialità. Qui potete trovare informazioni sui più interessanti eventi in programma sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.