Con “Marameo” il Natale sarà ancora più speciale!


Nata nello scorso aprile per volontà di Chiara Del Tufo – ex allieva dell’Accademia Drosselmeier di Bologna, scuola per librai e giocattolai, oltre che centro di studi di lettura per ragazzi – la libreria “Marameo” di via Pierino Belli si appresta a festeggiare, insieme al suo crescente numero di clienti ed estimatori, il suo primo Natale!

Festa amatissima da grandi e piccini alla quale “Marameo” (molto più di una ordinaria libreria, come abbiamo avuto già modo di evidenziare in passato) ci accompagna con un interessante calendario di eventi che si snoderanno per gran parte del mese di dicembre.

Appuntamenti che, coerentemente con le finalità della prima libreria albese esclusivamente dedicata all’universo dei bambini e dei ragazzi, sono rivolti principalmente (ma non solo) a loro, adulti del futuro. Oltre che, tendenzialmente, lettori curiosi e ‘voraci’ i quali troppo spesso, con il passare degli anni e il variare degli interessi, finiscono per perdere l’abitudine del rapportarsi al tenere tra le mani un bel libro. Che, come ben noto a quanti quell’abitudine la coltivano quotidianamente, può spalancare interi universi: far ridere, commuovere, far pensare, far conoscere.

Ma chi, meglio di Chiara, può spiegare più dettagliatamente un progetto ambizioso e affascinante qual è Marameo? Si propone come un luogo aperto ai giovani e alle loro infinite possibilità di esplorazione del mondo, uno spazio in cui possano condividere idee, progetti ed emozioni, il tutto senza dimenticarsi di coloro che con ragazzi e bambini trascorrono la maggior parte delle loro giornate per amore, per lavoro, per missione. Genitori, nonni, insegnanti ed educatori possono trovarvi, oltre a un’accurata selezione di libri e giochi, servizi a misura dei loro desideri di informazione, formazione e svago.

Tra le moltepici attività collaterali che vi si svolgono, ricordiamo quindi gli incontri e approfondimenti che spaziano dal mondo della letteratura a quello dei giochi, passando per l’impegno sociale. Come accennato, il programma dicembrino, apertosi sabato scorso con un incontro rivolto ad insegnanti ed educatori, è variegato e in evoluzione.

Il prossimo appuntamento è in programma giovedì 6 dicembre alle 17.30, quando presso la libreria si svolgeranno delle “Letture di Natale”, ovvero lettura collettiva di alcuni bellissimi libri illustrati dedicati al Natale. Consigliato a partire dai 3 anni.

Sabato 22, alle 16, è invece in programma una lettura recitata di Pinocchio. Il classico immortale di Carlo Collodi verrà interpretato da tre fantastici attori – che già lo avevano rappresentato con successo a Monforte d’Alba – i quali daranno vita alla immortale favola amata dai bimbi e dagli adulti di tutto il mondo. Anche in questo caso, incontro consigliato a partire dai 3 anni d’età.

Infine è doveroso ricordare che, fino al 24 dicembre, la libreria “Marameo” contribuirà anche ad aiutare Babbo Natale a raccogliere i desideri dei bimbi! Infatti, di fronte all’ingresso, troverete una cassettina della posta in cui imbucare le vostre letterine!

Bimbi, cogliete al volo questa occasione!


Informazioni su Link_AT

Asti non è solo il nome commerciale di un vino molto esportato, ma soprattutto una città piemontese dalle grandi potenzialità. Qui potete trovare informazioni sui più interessanti eventi in programma sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.