Molta fantasia, artisti di talento ed ecco che… ‘L’Aida è servita’


La vivacissima Mezza Stagione, ovvero il cartellone della Stagione invernale 2016/2017 del Teatro Municipale di Costigliole d’Asti con la direzione organizzativa del Teatro degli Acerbi, proseguirà, domenica pomeriggio alle 16, con un originalissimo appuntamento su misura per famiglie e bimbi, ovvero L’Aida è servita. Spettacolo, proposto dalla nota Compagnia Il dottor Bostik, nell’ambito del quale il celebre capolavoro verdiano prende vista sul tavolo di un ristorante, dove tre avventori animano gli oggetti che vi si trovano e danno loro anima e ruolo.

Così, inseguendo le seduzioni del canto, i vari oggetti assemblati si trasformano nei protagonisti dell’opera verdiana: il Faraone, il Gran sacerdote Ramfis, la principessa Amneris, il generale Radames e naturalmente la schiava Aida e suo padre Amonasro, re degli Etiopi. Una fantasiosa rilettura in cui, partendo da un approccio fortemente ludico e stravolgendo il finale tragico, lo spettacolo mescola le potenzialità del moderno teatro di figura con quelle del melodramma. Dando vita ad un gioco serrato nel quale due cantanti lirici e due animatori daranno vita alla contrastata storia d’amore di Aida e Radames.

Gli spettatori assisteranno ad una scommessa certo ardita, ma per nulla irriverente. Piuttosto festosa, all’insegna di un approccio giocoso e non paludato all’opera lirica e ad una delle favole musicali più celebri di sempre, pur saldamente radicata nel nostro tempo. In scena Dino Arru e Raffaele Arru, i cantati lirici Oliviero Pari e Laura Scotti, Andrea Turchetto e Francesco Cavaliere al pianoforte, mentre la drammaturgia è di Alfonso Cipolla.

L’appuntamento teatrale, realizzato in collaborazione con il Progetto Teatro Ragazzi e Giovani Piemonte, sarà seguito da una merenda a teatro. Biglietti disponibili a 5 euro presso gli abituali punti vendita di Asti (Fumetti Store) e Costigliole d’Asti (Tabaccheria Borio Carlo). Per ulteriori informazioni e prenotazioni: Teatro degli Acerbi (339/2532921 – info@teatrodegliacerbi.it e su facebook) o Piemonte dal vivo


Informazioni su Link_AT

Asti non è solo il nome commerciale di un vino molto esportato, ma soprattutto una città piemontese dalle grandi potenzialità. Qui potete trovare informazioni sui più interessanti eventi in programma sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.