Modellismo e collezionismo protagonisti di ‘Model Expo Torino’ 2018


Sull’onda del meritato e crescente successo ottenuto dalle due precedenti edizioni (qui il nostro articolo sull’edizione 2017), sta per rinnovarsi l’appuntamento, imprescindibile per chi ama modellismo e collezionismo in genere, con Model Expo Torino, fiera interattiva e dinamica organizzata da Turin Toys, che si svolgerà presso i padiglioni di Torino Esposizioni nel fine settimana del 21 e 22 aprile.

Nel corso della due giorni (sabato dalle 9 alle 19.30 e domenica dalle 9 alle 18.30), gli appassionati potranno sbizzarrirsi girando liberamente tra gli stand dei molti espositori, suddivisi per aree tematiche, oltre naturalmente a poter ‘provare con mano’ modellini e giocattoli esposti.

In buona sostanza, stiamo parlando di un vero e proprio villaggio ludico interamente dedicato a modellismo e collezionismo. Sempre più espanso, con nuove aree, piste e un ampissimo spazio dedicato a tutto ciò che ha a che fare con il Sol Levante. Omaggio doveroso ad un Paese che anche grazie a cartoni animati (o, per meglio dire, anime, in particolare di genere mecha come Goldrake, che proprio nel 2018 festeggia i 40 anni dalla prima messa in onda italiana), ha colonizzato l’immaginario di molti.

Come accennato, non mancheranno le zone in cui provare personalmente i prodotti, che si tratti di mezzi meccanici da testare su una delle piste in terra messe a disposizione del pubblico, di droni, di videogames rientranti nell’ambito del retrogaming (per il quale saranno disponibili anche simulatori 3D) o dei sempiterni Lego, cui verrà dedicata un’area ludica in cui creare con i mattoncini.

Ma vediamo nel dettaglio, in rigoroso ordine alfabetico, cosa ci aspetta nell’ambito delle varie aree tematiche:

  • Anime/Robot
    Model Expo Torino, in collaborazione con Animanga Italia e Amici di Go Nagai, dedica due ampi padiglioni alla cultura del Sol Levante, facendo la gioia di quanti amano i manga, gli anime, la musica e il cinema (di animazione e non) giapponese. Come già accennato uno spazio speciale verrà riservato ai festeggiamenti per i 40 anni di Goldrake e, a far da contorno, vi saranno incontri, mostre e conferenze per conoscere in modo più approfondito questo incredibile universo ludico/culturale. (Settori dedicati C1 e C2)

 

  • Aeromodellismo
    Hobby molto diffuso, che vanta un notevole numero di appassionati, esprime un sano entusiasmo verso l’aviazione. In quest’area, professionisti ed amatori potranno esibirsi tramite radiocomandi o con il cavo, con il volo libero o con droni (settori dedicati C1 e C3)

 

  • Automodellismo
    Questa sezione, suddivisa in statica e dinamica, proporrà al pubblico uno spettacolo di colori e modelli che non potranno non emozionare grazie alla presenza di modelli in tutte le scale, sia statici che dinamici. Per quanto riguarda quest’ultimo aspetto, oltre alla vendita si potranno ammira e testare piste di scaler, drift, buggy, MMT, mini 4WD e molto altro ancora (settori dedicati D1 e D2)

 

  • Dolls
    Qui entrerete direttamente nel mondo delle favole, con bambole, case in miniatura per le bambole e molto altro ancora. Bambole di ogni materiale e forma, che conquisteranno appassionati e curiosi! (Settori dedicati C1, C2 e C3)
  • Drone Area
    Nati in ambito prettamente militare, negli ultimi anni i droni hanno trovato impiego in molteplici altri ambiti anche civili, appassionando sempre più persone. In quest’area potrete vedere volare droni, aerei ed elicotteri, tutti rigorosamente elettici, che si sfideranno tra loro anche su percorsi ad ostacoli, dando vita a spettacoli acrobatici di volo, anche indoor dedicato esclusivamente all’fpv. (Settori dedicati C1 e C2)

 

  • Ferromodellismo
    Altro ambito che, con auto e aerei, riscuote da sempre un enorme interesse tra gli appassionati di modellismo è quello ferroviario: chilometri di binari, linee sinuosi, paesaggi estremamente realistici, stazioni e vagoni che riproducono con fedeltà impressionante i corrispettivi reali. Plastici ferroviari di varie misure e ambientazioni vi guideranno, tramite binari, vagoni e locomotive, alla scoperta di un dettagliatissimo universo in miniatura con riproduzioni che spazieranno in tutte le principali scale di riproduzione, dalla H0 alla N (Settori dedicati C1 e C2)

Questo slideshow richiede JavaScript.

  • Games Area – Intrattenimenti
    In questo ampio settore la parola d’ordine sarà inevitabilmente interazione. Vi troveranno spazio, infatti, piste per modellismo dinamico; sala giochi; giochi da tavolo; area volo; piste slot car/mini 4WD; softair e poligono di tiro; plastici ferroviari. (Settori dedicati C1, C2, C3, C4, C5, C7 e C8)

 

  • Lego Area
    Amatissimi fin dagli anni ‘50 del Novecento, i mattoncini danesi hanno saputo attraversare indenni i decenni e le mode, (ri)confermandosi sempre e comunque tra i giocattoli più amati in assoluto da grandi e piccini. Un vero e proprio ‘impero della fantasia’ che ad oggi viene celebrato anche da videogiochi, film e molti Lego Store. Immancabile, quindi, che anche Model Expo Torino vi dedichi un enorme spazio con oltre 400 metri quadrati di esposizione! (Settori dedicati C1 e C2)

    Saranno esposte creazioni originali raffiguranti robot, pirati e non mancherà l’esposizione dell’esclusiva creazione, composta da più di 40.000 pezzi, raffigurante la Palazzina di Caccia di Stupinigi.

    Senza dimenticare la grande novità dell’edizione 2018: la presenza di un’area pick & build nella quale verranno messi a disposizione dei visitatori oltre 100 chili di Lego!
  • Military Area
    Ambito che coinvolge un numero esponenzialmente crescente di appassionati, che fin dalla prima edizione di Model Expo Torino hanno trovato qui pane per i propri denti, quello del collezionismo militare svolgerà un ruolo preponderante anche in questa edizione 2018. Vi sarà infatti una vera e propria Military Area presso cui si potranno trovare oggetti storici (medaglie, cartoline, distintivi, libri, copricapi, quadri, bronzi, ordini cavallereschi, fotografie, uniformi, scudetti) e modellini (soldatini, modelli d’epoca, wargames) tutti di rigoroso ambito militare. (Settori dedicati C1, C2, C3, C4, C5 e C7)

 

  • Navimodellismo
    Altro ambito modellistico che appassiona moltissimi è quello del modellismo navale, hobby che spesso sfocia in vera e propria forma d’arte con accurate riproduzioni in scala di imbarcazioni antiche e moderne. Ma nel corso della due giorni torinese non si potranno ammirare soltanto antichi velieri (pur bellissimi), ma anche moderne navi da guerra (con particolare riguardo per quelle della II Guerra Mondiale) e navi mercantili. (Settori dedicati C1 e C2)

 

  • Vintage Toys/Retrogamin
    Quest’anno l’abituale spazio dedicati ai giocattoli di un tempo – quali le macchinine che ci divertivamo a far scorrazzare per il corridoio di casa, quei robot che erano invincibili grazie alla nostra fantasia, i soldatini che disponevamo sul tavolo mentre la mamma preparava cena e le piste telecomandate che costruivamo, fieri, insieme ai nostri papà – si amplierà coinvolgendo anche l’ambito del retrogaming. Sarà pertanto possibile ammirare o comprare vecchie console e/o scambiarsi pezzi rari.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tutto questo verrà proposto a un costo davvero estremamente contenuto, ovvero 4 euro il biglietto per l’intera giornata e 6 euro il biglietto valevole per due giorni; ingresso gratuito per bambini dagli 0 ai 12 anni e persone disabili e loro accompagnatori; cani ben accetti se tenuti al guinzaglio. Con la possibilità, per chi giungerà da più lontano, di soggiornare presso un hotel convenzionato.

Per ulteriori informazioni, anche inerenti al come arrivare, collegarsi al sito ufficiale o alla pagina Facebook della manifestazione.


Informazioni su Link_AT

Asti non è solo il nome commerciale di un vino molto esportato, ma soprattutto una città piemontese dalle grandi potenzialità. Qui potete trovare informazioni sui più interessanti eventi in programma sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *