Al via a breve le prevendite per il concerto albese di Paolo Conte

Paolo Conte fotografato da Dino Buffagni

Alba si appresta a festeggiare i vent’anni dalla riapertura del Teatro Sociale ‘G. Busca’ con diverse iniziative ed un evento davvero imperdibile per gli amanti dell’ottima musica: uno straordinario concerto di Paolo Conte, che salirà sul palco sul palco del teatro albese venerdì 27 ottobre, alle 21.

Teatro Sociale Busca - Alba (CN)

Il teatro Sociale Busca di Alba

Un modo simbolico per suggellare l’evento, poiché è stato proprio il grande cantautore, polistrumentista e pittore astigiano ad inaugurare la riapertura del Teatro Sociale ‘G. Busca’ nel 1997, dopo la chiusura della struttura culturale albese nel 1933 ed il restauro iniziato nel 1986 e terminato appunto in quell’anno, con la restituzione del teatro alla città arricchito di una nuova sala di fronte a quella storica ed un unico palcoscenico. È stata creata così l’unica struttura italiana a ‘pianta centrale’ ovvero con il palcoscenico visibile contemporaneamente da entrambe le sale (Sala Michelangelo Abbado e Sala Marianna Torta Morolin).

 

Un intensa immagine di Paolo Conte (ph. Daniela Zedda

Ph. Daniela Zedda

Il concerto di Paolo Conte si inserisce nell’ambito delle tre date italiane del suo tour 2017. Oltre ad Alba, domani (venerdì 30 giugno) si esibirà a Villa Pisani di Strà e a Firenze il 20 luglio. Quella del 27 ottobre prossimo sarà una splendida occasione per ascoltare dal vivo l’autore di tantissimi brani tra i più belli della musica italiana. Titoli come Azzurro, Vieni via con me, Gli impermeabili, Diavolo Rosso, Max, Gioco d’azzardo e via elencando i molteplici capolavori frutto del talento dell’avvocato-chansonnier astigiano.

Ad accompagnarlo sul palco una band composta da dieci elementi di enorme talento: Nunzio Barbieri (chitarra acustica ed elettrica), Lucio Caliendo (oboe, fagotto, percussioni e tastiere), Claudio Chiara (sax, flauto, basso e tastiere), Daniele Dall’Omo (chitarra), Daniele Di Gregorio (batteria, percussioni, matimba e piano), Luca Enipeo (chitarra), Massimo Pitzianti (fagotto, clarinetto, sax), Piergiorgio Rosso (violino), Jino Touche (basso e chitarra elettrica), Luca Velotti (sax e clarinetto).

In occasione dell’importante evento, il botteghino del teatro Sociale sarà aperto, in via del tutto straordinaria, nei giorni 5, 6 e 7 luglio dalle 15 alle 20 per la prevendita dei biglietti. Il cui costo varierà da 30 a 100 euro a persona a seconda della posizione in sala. Successivamente i biglietti potranno venire acquistati anche nei punti vendita del circuito PiemonteTicket.it (dove sarà applicato il diritto di prevendita).

Per maggiori informazioni:
Teatro Sociale Giorgio Busca
Piazza Vittorio Veneto, 3 Alba.

Tel. 0173/292470 – 292471 – 292346
www.comune.alba.cn.it – teatro.sociale@comune.alba.cn.it


Informazioni su Link_AT

Asti non è solo il nome commerciale di un vino molto esportato, ma soprattutto una città piemontese dalle grandi potenzialità. Qui potete trovare informazioni sui più interessanti eventi in programma sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *