Nascerà una rete di punti panoramici dei territori Patrimonio dell’Umanità UNESCO


Il riconoscimento di Patrimonio dell’Umanità UNESCO ottenuto nel 2014 dai paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato ha sancito incontrovertibilmente l’importanza storica, culturale e ambientale di questi territori, risvegliando un grande interesse da parte sia delle comunità locali sia dei visitatori.

Per questo, e con l’obiettivo di rafforzare lo sviluppo economico e turistico delle aree coinvolte, la Regione Piemonte e i Comuni di La Morra, Grinzane Cavour, Neive, Vinchio, Canelli e Ottiglio hanno firmato un accordo di programma per la realizzazione di una rete di punti di vista panoramici.

Questo progetto rappresenta un importante traguardo e testimonia quanto il riconoscimento UNESCO sia stato importante nella crescita culturale sui temi della qualità del paesaggio – dichiara Antonella Parigi, assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte – La realizzazione di una rete di belvedere porterà inoltre in questi territori un ulteriore elemento di attrattività turistica dedicato proprio allo splendido patrimonio paesaggistico di Langhe-Roero e Monferrato.

Tra i belvedere esistenti, sono stati individuati i più rappresentativi, nella misura di uno per ciascuna core zone del sito UNESCO: l’accordo prevede la sistemazione, dove necessario anche attraverso opere edilizie, delle aree scelte e la collocazione di elementi comuni che rendano riconoscibile la rete dei belvedere con percorsi ed elementi multimediali.

Per la materiale realizzazione del progetto sono stati stanziati 1.448.600 euro, ripartiti tra la Regione Piemonte (che ha investito 924.600 euro) e gli enti locali coinvolti (che hanno investito i rimanenti 524.000).

Nello specifico, le aree interessate e gli interventi previsti sono:

  • Comune di La Morra: valorizzazione del Belvedere di piazza Castello
  • Comune di Grinzane Cavour: recupero paesaggistico dell’area turistica a verde e parcheggio adiacente la salita al Castello per l’inserimento di un punto belvedere
  • Comune di Neive: riqualificazione e restauro conservativo dell’antica torre comunale dell’orologio
  • Comune di Vinchio: lavori per il belvedere di Rocca del Castello
  • Comune di Canelli: punto panoramico in via Costa
  • Comune di Ottiglio: edificazione di una nuova rampa pedonale e ripristino della scala esistente presso la chiesa di San Michele

Informazioni su Link_AT

Asti non è solo il nome commerciale di un vino molto esportato, ma soprattutto una città piemontese dalle grandi potenzialità. Qui potete trovare informazioni sui più interessanti eventi in programma sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.