Sulle strade del Dogliani… degustando ottimi vini e assaporando piatti di Langa

Sulle strade del Dogliani - immagine in evidenza

Metti una bella domenica d’autunno. Metti un buon bicchiere di Dogliani Docg e un saporito piatto di Langa. Magari facendo due chiacchiere con i produttori di vino e cibo per scoprire tutte le loro idee e le loro passioni e comprendere un po’ meglio come nascono i gusti di queste terre così ricche di prelibatezze.

Panorama di DoglianiÈ questa la filosofia alla base di Sulle strade del Dogliani, l’itinerario enogastronomico che, tappa dopo tappa, cantina dopo cantina, permetterà non solo di assaggiare vini e pietanze uniche della zona del Dogliani Docg, ma anche di entrare in contatto diretto con i produttori locali, grandi e piccoli.

Pertanto domenica 8 ottobre, dalle 10 alle 18, per la sua sesta edizione, Sulle strade del Dogliani unirà 20 vignaioli e 20 produttori di cibo, tutti distribuiti in altrettante tappe fra Dogliani e Bastia Mondovì, ovvero lungo tutto il confine della Denominazione di Origine Controllata e Garantita del Dogliani.

Il costo della manifestazione è di 20 euro per i soci Slow Food e di 30 euro per i non soci (compresa la tessera), tutti gli iscritti riceveranno una cartina con le indicazioni per scegliere l’itinerario libero da seguire con le proprie auto e raggiungere i produttori che aderiscono all’iniziativa.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni si può telefonare ai numeri 335/6365593 o 33976651424, oppure inviare un’email all’indirizzo info@cantineanordovest.com. Per chi non riuscisse a iscriversi online, l’appuntamento è invece per le 10 di domenica 8 ottobre presso la chiesa di San Fiorenzo a Bastia Mondovì.

Dove verranno accettate le ultime iscrizioni (fino alle ore 12) e dove potranno venir ritirati i pass, la mappa e i bicchieri. In questa occasione verranno anche ‘collaudati’ i calici con la Birra Frè e la focaccia dell’Associazione San Fiorenzo, e si potrà effettuare la visita guidata alla Chiesa di San Fiorenzo, gioiello dell’arte Gotica Piemontese.

La bella iniziativa, che si svolgerà anche in caso di maltempo, porta la firma dalle Condotte Slow Food Langhe-Dogliani-Carrù e Monregalese Cebano Alta Val Tanaro e Pesio ed è inserita nel contesto Cantine a Nordovest, in collaborazione con Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta, l’Associazione San Fiorenzo, BEE formaggi di montagna, La Voce del Vino, la Bottega del Vino Dogliani Docg e Dotta Agenzia Immobiliare Dogliani.


Informazioni su Link_AT

Asti non è solo il nome commerciale di un vino molto esportato, ma soprattutto una città piemontese dalle grandi potenzialità. Qui potete trovare informazioni sui più interessanti eventi in programma sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *