Villaggio dell’Adunata: le aree e tutti i dettagli

Mappa_Villaggio_Adunata_Alpini_Asti_Campo_del_Palio

adunata_alpini_logoDopo aver parlato della Cittadella degli Alpini, che troverà spazio nell’area alberata della piazza, analizziamo meglio la composizione del “cuore pulsante” di questa 89esima Adunata, ovvero il Villaggio dell’Adunata (clicca di seguito per visualizzare e scaricare la Mappa Villaggio dell’Adunata e Cittadella degli Alpinirealizzato in piazza Campo del Palio che, da giovedì 12 a domenica 15 maggio sarà aperto (fino a sabato dalle 9 a mezzanotte, domenica in orario 9-20) a tutti i visitatori. Ospiterà le aziende partner dell’Adunata, la Grande Ristorazione ufficiale, l’Ana shop e l’Expo del Territorio e vi saranno tre porte d’accesso da corso Luigi Einaudi: lato stazione, lato parco della Resistenza e lato Galleria dei Mercanti.

 

Il villaggio dei partner

Nel cuore del Villaggio verrà allestito lo spazio per le aziende partner dell’Adunata con i loro gazebo e gli stand dedicati: Banca di Asti (con punto bancomat), Ditta Bortolo, Nardini, Bialetti store, Agenzia Industrie Difesa, Costadoro, Forno d’Asolo, Da Piero il Nostro Cappello, Comitato Organizzatore Treviso 2017, Comitato Organizzatore L’Aquila 2015, Mst Club Amici del Toscano, Mole Cola, Camparisoda, Raspini Salumi, Birra Moretti, Algida, Costadoro, Tipografia Valentini, Confcommercio Asti, Dischiponte, Eqsg, Calore Amico, Sartoria Schiavi, Braulio.

 

Ana shop

Di fronte alla Torre della Provincia si potrà accedere all’Ana Shop, con tutti i prodotti con il marchio ufficiale della 89ª Adunata Nazionale Alpini Asti 2016 e con il marchio Ana.

 

La grande ristorazione

I padiglioni della grande ristorazione offriranno un servizio agli alpini che partecipano all’evento e a chi, accompagnatori e cittadini, vivrà l’Adunata da spettatore. Ai quattro angoli della piazza si troveranno quattro padiglioni, ognuno dei quali presenta un menù tematico: il ristorante dei prodotti tipici astigiani, il ristorante della carne piemontese, il ristorante del pesce e il Pasta Party (Pasta Rey). Aree che, nel corso degli anni, sono diventate veri e propri luoghi di aggregazione nei quali ci si può incontrare, vivere momenti conviviali e di festa. Ma quelli all’interno del Villaggio non saranno gli unici punti di ristoro ufficiali: ve ne saranno anche in piazza Libertà, piazza Roma, piazza Statuto, piazza I Maggio e piazza Santa Maria Nuova. Tutte le strutture saranno aperte da giovedì 12 a domenica 15 maggio.

 

L’Expo del Territorio

Proprio accanto alle aziende partner dell’Adunata, è stato allestito l’Expo del Territorio nel quale le aziende astigiane espongono le eccellenze enogastronomiche locali. La struttura è stata realizzata grazie alla partnership con la Coldiretti di Asti, partner dell’Adunata e sostenitore della promozione del territorio e dei suoi prodotti tipici (Negro Maria Luigina, Castagnero Silvia, Poderi Du Sulda’ Di Povero Felice, Cascina Capello, Az. Agr. Marengo Luciana, La Peracca, Az. Agr. Caudana Elisa, Az. Agr. Capuzzo Renato, Az. Agr. La Demontina, Cascina Aris, Az. Agr. La Virginia, Scaglia Andrea, Germano Bruno S.S., Az. Agr. Ghione Vincenzo, Produttori Moscato d’Asti Associati S.C.A., Az. Agr. Rabezzana Marco, Consorzio Terre di Qualità S.C.A.R.L., Gallino Gianluca).

 

Le altre aree del Villaggio dell’Adunata

Uno spazio sarà riservato alle Associazioni di Volontariato e alle onlus: Unicef, Admo Comitato Bruno Grana Onlus, Aid Progress Pharmacist Agreement Onlus, Lions Club International, Sezione Alpini Cuorgnè, Federazione Maestri del Lavoro d’Italia, Airc Ricerca sul cancro, Associazione Astigiana “Con te” Cure palliative, Onlus Clown in corsia, Progetto Sarah Onlus.

Nella piazza troveranno spazio anche un posto medico avanzato, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, A.I.B, la Polizia Municipale. Mentre sul lato alberato si accederà alla Cittadella degli Alpini.

 

La zona dedicata agli spettacoli

Nel Villaggio non mancheranno i momenti di spettacolo: giovedì sera si esibiranno giovani gruppi locali, mentre gli spettacoli in programma da venerdì a domenica saranno presentati da Piero Montanaro.

Venerdì 13 maggio si esibiranno I Cantavino Doc, Le Mondine, Le Nostre Valli, Fausto dei Girasoli, Cui da Ribota, I Canfin, I 4+1 e l’Orchestra Spettacolo di Loris Gallo.

Sabato 14 maggio I Cantavino Doc, Fausto dei Girasoli, Gli Amici del Roero, Cui da Ribota, I Canfin, I 4 + 1, Orchestra Spettacolo Marco Zeta.

Domenica 15 maggio Scaramozzino Group, Spettacolo comico musicale “Sanremo Clonati”, Marco di Radio Zeta, Canti Alpini.


Informazioni su Link_AT

Asti non è solo il nome commerciale di un vino molto esportato, ma soprattutto una città piemontese dalle grandi potenzialità. Qui potete trovare informazioni sui più interessanti eventi in programma sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.